Cristiani Evangelici Pentecostali
 
IndicehomeFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

  Ritorna a casa tu

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
teofilo
Admin
avatar

Messaggi : 2084
Punti : 6191

251215
Messaggio Ritorna a casa tu

Ritorna a casa tua, e racconta quante gran cose Iddio ti ha fatte. Luca 8: 39
di Roberto Bracco

La salvezza fa di ogni credente un testimonio di Gesù Cristo, ma non sempre, purtroppo, il cristiano è pienamente consapevole di questa sua responsabilità. Troppo spesso infatti, colui che ha esperimentato la potenza della redenzione pensa di dover soltanto conservare a se stesso il bene che ha ricevuto, pensa cioè di non avere altro dovere all’infuori di quello di curare ed edificare la propria vita.

Anche il povero indemoniato di Gadara liberato da Gesù aveva questo concetto… errato, ma il Redentore seppe richiamano alle proprie responsabilità, al proprio compito: testimoniare della potenza che salva.

Il cristiano è un individuo che è stato liberato da una condizione di per­dizione ed è perciò qualificato per parlare della liberazione e del Liberatore a quanti si trovano nelle stesse condizioni nelle quali egli si trovava. Questo ci ricorda il debito che ogni credente deve pagare alla società.

Ma il cristiano è particolarmente un individuo che è stato liberato da Dio in Gesù Cristo e quindi ha il sacro dovere di esprimere la propria gratitudine a Colui che viene glorificato quando l’opera compiuta dalla Sua mano viene posta in evidenza in maniera che altri possano sollecitarla ed ottenerla per la propria vita. Questo ci ricorda il debito che ogni credente deve rendere al servizio di Dio.

Non c’è cristiano che non possa pagare questo debito, perché testimoniare non vuoi dire predicare, insegnare, scrivere trattati di letteratura cristiana, ma vuoi dire soltanto raccontare ad altri tutto quello che è stato realmente esperimentato nella propria vita. Un racconto può essere più o meno ele­gante, ma quando è un racconto fedele, sincero, viene sempre ad illustrare la sostanza di un fatto e nella testimonianza cristiana quello che vale non è l’eleganza della parola, ma il “fatto”.

Anche tu quindi puoi e devi essere un testimonio di Colui che ti ha salvato; devi soltanto raccontare quello che hai realizzato per fede nel giorno che hai incontrato Cristo, devi parlare della Sua risposta, della Sua potenza, della Sua grazia…. insomma di tutte quelle cose che hanno cambiato la tua vita ed hanno fatto dite un cristiano, un figlio di Dio.

Riepilogo: Se non parli sempre di Gesù, finisci col dimenticarti di Lui.


Tornare in alto Andare in basso

 Argomenti simili

-
» Casa di riposo e coop. servizi
» Quali detersivi usate in casa?
» Pectina fatta in casa
» Yogurt fatto in casa
» casa di riposo
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Ritorna a casa tu :: Commenti

Nessun Commento.
 

Ritorna a casa tu

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Betesda :: Messaggi e studi --
Andare verso: