Cristiani Evangelici Pentecostali
 
IndicehomeFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Ma che, seguitando verità in carità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
teofilo
Admin
avatar

Messaggi : 2085
Punti : 6196

240416
MessaggioMa che, seguitando verità in carità

Ma che, seguitando verità in carità cresciamo in ogni cosa in Colui che è il capo, cioè in Cristo. Efesi 4:15
di Roberto Bracco
La tua vita di credente è sempre insidiata dalle potenze dell’inferno: in casa, ove lavori, ove trascorri le tue ore di riposo.. .e spesso anche nel seno del popolo di Dio. infatti specialmente negli ambienti ove la religione è, se non vissuta, almeno professata più esplicitamente, s’introducono “falsi ministri “o “propalatori di eresie “; il loro parlare è seducente ed i loro argomenti sembrano, a prima vista, esenti da incrinature.

Anche in questi giorni, come nei secoli passati, continuano a farsi avanti predicatori che si qualificano cristiani e .. .contestano la divinità di Cristo, la verità della Trinità, la dottrina della Grazia, la vita carismatica dello Spirito… insomma aggrediscono il messaggio dei Vangelo con tale violenza, da sbriciolarlo e ridurlo ad un trattato dai sapore mitologico.

La Parola di Dio comanda di “schivare l’eretico“e consiglia di “evitare contese “con quanti vogliono contendere; ma proprio per mettere fedelmente in esecuzione queste parole è indispensabile saper individuare la personalità e la dottrina di coloro che cercano di attentare alla verità. I “semplici “, i “ piccoli bambini “sono sempre difesi dalla propria sincerità, ma questa realtà non ci disimpegna dalle esigenze determinate dalla presenza del pericolo : dobbiamo sviluppare e raggiungere quella maturità cristiana che ci permette di esercitare una valida difesa per noi e per i nostri fratelli.

Tutti ricordiamo quante volte e con quali sottili insidie, Gesù Cristo è stato affrontato dai Suoi nemici, cioè dai nemici della verità; volevano confonderLo, spegnere i suoi argomenti e così far crollare il Suo insegnamento. Ma Gesù ha sempre respinto gli attacchi e ritorto, a danno degli avversari; la loro malizia e le loro astuzie.

Ebbene i discepoli, che dopo il Maestro, si sono trovati impegnati sull’insidioso terreno della controversia, hanno manifestato lo stesso valore Pietro, Giovanni, Stefano, Paolo… non hanno temuto di affrontare gli argomenti polemici dei nemici dei cristianesimo, ed hanno vinto nel Signore.

Schiva l’uomo eretico, non lasciarti allettare dalle inutili contese o dalle polemiche sterili. … ma sii sempre pronto per respingere ed abbattere ogni dottrina che cerca di oscurare la luce della rivelazione che hai avuta da Dio.

Riepilogo: La fanciullezza e la giovinezza sono belle proprio perché sono transitorie; diventano brutte a coloro che le fermano : non essere sempre fanciullo, ma maturati in Cristo.
Tornare in alto Andare in basso

 Argomenti simili

-
» dice la verità?
» La Carità Cristiana
» La verità sul coito interrotto
» Il Natale fa schifo!
» Dalla frustrazione sessuale alla verità sul Mondo
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Ma che, seguitando verità in carità :: Commenti

Nessun Commento.
 

Ma che, seguitando verità in carità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Betesda :: Messaggi e studi --
Andare verso:  
Parole chiave
amor proprio