Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Cristiani Evangelici Pentecostali
 
IndicehomePubblicazioniCercaUltime immaginiRegistratiAccedi

 

 La prosperità

Andare in basso 
AutoreMessaggio
girolamo
Admin
girolamo


Messaggi : 2134
Punti : 6379

La prosperità Empty
220813
MessaggioLa prosperità


La prosperità

(Luca 12: 16-21)

Ecco un uomo pieno di sé e delle sue ricchezze. (Quante volte il suo "io" emerge in soli tre versetti!). "Anima, tu hai molti beni riposti per molti anni". Ma Dio gli dice: "Stolto, questa notte stessa l'anima tua ti sarà ridomandata; e quel che hai preparato, di chi sarà?". "E che giova egli all'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua?" (Marco 8: 36). Abrahamo aveva compreso il tranello teso dal re di Sodoma: "Dammi le persone, e prendi per te la roba" (Genesi 14: 21).

La Parola non condanna il possesso di beni materiali, ma il Signore fa vedere il pericolo d'accumulare ricchezze e di non essere poi ricchi "in vista di Dio". Altrove, egli aggiunge: "Quanto malagevolmente coloro che hanno delle ricchezze entreranno nel regno di Dio!". E quando i discepoli se ne meravigliano, perché le ricchezze rappresentavano sotto la legge una prova del favore divino, e domandano chi può essere salvato, Gesù dice: "Agli uomini è impossibile, ma non a Dio; perché tutto è possibile a Dio" (Marco 10: 23-27).

Chi potrebbe dunque essere salvato, povero o ricco, senza l'opera della grazia divina? Ma Satana sa ben servirsi delle cose della terra per porre davanti a coloro che le possiedono un temibile ostacolo sulla strada della salvezza.
Torna in alto Andare in basso
Condividi questo articolo su: reddit

La prosperità :: Commenti

Nessun commento.
 

La prosperità

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: Betesda :: Le parabole del Signore ( Georges André )-
Vai verso:  
Parole chiave
lode proprio MIRACOLO immagini mondo amor innalzo gloria montisci anno nome movimento GESù PODEROSO eterno FATTO