Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Cristiani Evangelici Pentecostali
 
IndicehomePubblicazioniCercaUltime immaginiRegistratiAccedi

 

 Le pecore e i capri

Andare in basso 
AutoreMessaggio
girolamo
Admin
girolamo


Messaggi : 2134
Punti : 6379

Le pecore e i capri Empty
140914
MessaggioLe pecore e i capri

Le pecore e i capri


(Matteo 25: 35-36)
35 Perché ebbi fame e mi deste da mangiare; ebbi sete e mi deste da bere; fui straniero e mi accoglieste; 36 fui nudo e mi vestiste; fui ammalato e mi visitaste; fui in prigione e veniste a trovarmi".

Questa parabola, che profeticamente mostra il Signore giudice delle nazioni all'entrata del regno, contiene per noi un semplice insegnamento pratico: il primo servizio alla portata di tutti, è di pensare a coloro che sono nel bisogno; "perché ebbi fame, e mi deste da mangiare; ebbi sete, e mi deste da bere; fui forestiero e m'accoglieste; fui ignudo e mi rivestiste". E' la lezione di Giacomo 2: 16. Poi vi sono dei malati da visitare o da curare, i carcerati verso i quali il Signore esorta ad andare. Vi sono gli stranieri, quei giovani che sono, forse, nella nostra città per gli studi o per apprendere un lavoro, che bisogna invitare, attorniare, incoraggiare. "In verità vi dico che in quanto l'avete fatto ad uno di questi miei minimi fratelli, l'avete fatto a me".
Torna in alto Andare in basso
Condividi questo articolo su: reddit

Le pecore e i capri :: Commenti

Nessun commento.
 

Le pecore e i capri

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

 Argomenti simili

-
» Abele fu Pastore di pecore…

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: Betesda :: Le parabole del Signore ( Georges André )-
Vai verso:  
Parole chiave
eterno nome montisci mondo amor innalzo movimento anno gloria proprio immagini GESù FATTO lode MIRACOLO PODEROSO