Cristiani Evangelici Pentecostali
 
IndicehomeFAQCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 L'attività di satana nei luoghi cel

Andare in basso 
AutoreMessaggio
teofilo
Admin
avatar

Messaggi : 2115
Punti : 6286

180514
MessaggioL'attività di satana nei luoghi cel

L'attività di satana nei luoghi celesti
Fredy Gfeller

Per quanto ci possa sembrare strano, Satana e i suoi angeli sono tuttora «le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti» (Efesini 6:12). La citazione fatta del primo capitolo di Giobbe ci fa vedere Satana che, davanti a Dio, è sottoposto a un interrogatorio. È chiamato «il principe della podestà dell’aria... lo spirito che opera al presente negli uomini ribelli» (Efesini 2:2). Egli stesso e i suoi angeli sono pure chiamati «i dominatori di questo mondo di tenebre» (Efesini 6:12).

Satana cerca di impedire al credente di godere dei suoi privilegi in Cristo, di farlo dubitare della sua salvezza, di intaccarne la testimonianza e paralizzarne l’attività: questo per danneggiare lui e la collettività. Nei versetti 10 a 18 del capitolo 6 dell’epistola agli Efesini, ci è data la risorsa messa a nostra disposizione: «Fortificatevi nel Signore... State dunque saldi»; ma come realizzarla? Con le doti morali di giustizia e di fede rappresentate dalle varie parti dell’armatura «spirituale» (Efesini 6:11). Dio mette a nostra disposizione la sua Parola e la preghiera, che rimangono sempre i mezzi più adatti per mettere in fuga il Nemico. Il nostro Salvatore li ha impiegati durante la tentazione nel deserto. Egli ci indica come si può riportare la vittoria nella dipendenza e nell’ubbidienza a Dio.

Satana accusa continuamente i credenti davanti a Dio; questo ci è rivelato nel libro dell’Apocalisse in cui leggiamo: «Il gran dragone, il serpente antico, che è chiamato Diavolo e Satana, il seduttore di tutto il mondo, fu gettato giù; fu gettato sulla terra, e con lui furono gettati gli angeli suoi. E io udii una gran voce nel cielo che diceva: Ora è venuta la salvezza e la potenza e il regno dell’Iddio nostro, e la potestà del suo Cristo, perché è stato gettato giù l’accusatore dei nostri fratelli, che li accusava dinanzi all’Iddio nostro, giorno e notte. Ma essi l’hanno vinto a cagione del sangue dell’Agnello e a cagione della Parola della loro testimonianza» (Apocalisse 12:9-11). Seduzione, tentazione, poi accusa nei riguardi di quelli che ha fatto cadere, ecco il cinico lavoro a cui si dedica il grande nemico di Cristo. Egli ha pure degli imitatori sulla terra, perché sono numerosi coloro che agiscono così. Anche noi dobbiamo fare molta attenzione per non abbandonarci ad un simile comportamento; può essere più facile di quanto si pensi. Ce ne preservi la grazia di Dio!
Torna in alto Andare in basso

 Argomenti simili

-
» Obbligo di iscrizione per attività ristorazione/alimentari che fanno HACCP ???
» Attività di cantiere dubbio su iscrizione
» Attività di verniciatura e sabbiatura
» Azienda che svolge due attività: quanti registri?
» impianto mobile - format campagna attività
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

L'attività di satana nei luoghi cel :: Commenti

Nessun Commento.
 

L'attività di satana nei luoghi cel

Torna in alto 

Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Betesda :: Messaggi e studi --
Vai verso:  
Parole chiave
montisci GESù proprio nome mondo anno amor MIRACOLO FATTO innalzo immagini